mercoledì 18 giugno 2008

Robin Hood o sceriffo di Nottingham?

E' arrivato tutto in un colpo solo: processi aboliti (pardon, rinviati) per decreto (il ragionamento non fa una grinza, siccome la magistratuta non ha i mezzi e il personale alleggeriamole il lavoro - pensate se la stessa cosa venisse applicata agli ospedali); nucleare e Robin Tax. A proposito, il caro-petrolio non ha riempito le casse dello stato nelle quali versiamo accise e imposte su accise? Uno studio della Cgia di Mestre parla di un tesoretto da 2 miliardi di euro accumulato in due anni e mezzo di impennate dell'oro nero. Questi soldi serviranno all'Enel per costruire, in barba alle leggi del mercato, le centrali nucleari? Più che un Robin Hood, Tremonti pare lo sceriffo di Nottingham.

1 commento:

rottasudovest ha detto...

Caro bourbaki, se lo son votato.
so che suona come una litania, ma non è che ci siamo beccati la sorpresa del secolo. Cosa avrebbe fatto pergli italiani questo governo lo abbiamo visto nel quinquennio 2001-06...
ciao!